giovedì 27 Febbraio 2020
Home Cucina Antipasti Torta di rose salata al salame di Napoli

Torta di rose salata al salame di Napoli

Una bella e buona variazione salata della famosa Torta di Rose,  tipico dolce mantovano, semplice da preparare da usare come antipasto.

INGREDIENTI:

  • 500 gr farina
  • 500 gr spinaci
  • 300 gr primosale
  • 200 gr salame napoli
  • 200 gr olive di gaeta
  • 25 gr lievito di birra
  • 1 cucchiaio zucchero
  • q.b. olio di oliva extravergine
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione:

Sbriciolate il lievito in una ciotola, unite lo zucchero, stemperatelo con poca acqua tiepida e fatelo riposare per 5 minuti. Aggiungete il mix di lievito alla farina setacciata sulla spianatoia con un pizzico di sale e impastate tutto versando altra acqua tiepida, per un totale di 2,5 dl. Fate una palla, ponetela in una ciotola infarinata, incidetela con 2 tagli a croce, coprite con un telo umido e fate lievitare per almeno un’ora.

Pulite gli spinaci, lavateli a lungo sotto l’acqua corrente e cuoceteli a vapore, nell’apposito cestello, finché diventano teneri. Strizzateli bene e teneteli da parte.

Incidete la pelle del salame nel senso della lunghezza con la punta di un coltello: si staccherà con facilità, poi tagliatelo a rondelle. Riducete a fettine anche il formaggio primosale. Snocciolate le olive e spezzettatele.

Dividete la pasta a metà, appiattitene una con le mani e lavoratela con energia, ungendola d’olio, piegandola e tirandola almeno per 3-4 volte. Fate lo stesso anche con la seconda porzione e stendetele entrambe con il matterello infarinato in modo da ottenere 2 sfoglie sottilissime larghe circa 20 cm.

Non ha importanza se in qualche punto la pasta si rompe: arrotolandola, i vari strati copriranno i forellini.

Coprite ciascuna sfoglia con metà degli spinaci freddi (formando uno strato compatto), alcune fettine di salame e di primosale e qualche oliva, avendo cura di lasciare scoperto tutto intorno un bordo di un paio di cm. Condite il ripieno con un filo d’olio e una macinata abbondante di pepe e ribattete i bordi sulla farcitura.

Avvolgete le sfoglie una alla volta, tirandole un poco e tenendole piuttosto strette per ottenere 2 rotoli molto compatti. Allineateli sul piano di lavoro e riduceteli a tronchetti lunghi circa 5 cm con un coltello ben affilato, per tagliare di netto anche il salame, più consistente degli altri ingredienti: alla fine dovete averne 8 pezzi in tutto.Chiudete una delle 2 estremità dei tronchetti e sistemateli in piedi (con la parte aperta verso l’alto) in una teglia di 22 cm unta con olio extravergine d’oliva. Infornate a 220° C per 30 minuti.

Fate raffreddare un poco la torta di rose salata nel forno spento e portatela in tavola ancora tiepida, lasciando a ciascun commensale il piacere di staccare le proprie rosette al salame.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Pie con pere, cioccolato e crema speziata

Pie con pere, cioccolato e crema speziata per le vostre merende   INGREDIENTI:   450 grammi pasta frolla 120 grammi zucchero semolato 100 grammi cioccolato fondente 30...

Fumo passivo nocivo per cani e gatti

La sigaretta è pericolosa anche per gli animali domestici. Nessuno si salva dagli effetti nocivi del fumo, nemmeno i nostri cani e i nostri...

Risotto al Barolo tipico primo piatto piemontese

Risotto al Barolo tipico primo piatto piemontese, facile e semplice da preparare, saporito, renderà la vostra tavola raffinata Il risotto al barolo si prepara con...

Come fare il profumo solido da soli

Come fare il profumo solido da soli, facile da realizzare, apri le porte alla  tua creatività e individualità, dai sfogo alla tua fantasia Sia che...

Mallakhamba, lo sport indiano, conosciamolo

Il mallakhamba è uno degli sport tradizionali indiani più antichi, ed oggi sta vivendo un revival. L’India è certamente famosa per le sue discipline...