domenica 5 Aprile 2020
Home Consigli Termometro digitale per misurare la febbre

Termometro digitale per misurare la febbre

Misurare la febbre in un secondo, in modo affidabile è  possibile grazie a un oggetto semplice ma estremamente utile, un termometro digitale con sensore a infrarossi.

La misurazione della febbre un tempo avveniva con i termometri al mercurio che oltre a contenere una sostanza dannosa per l’ambiente aveva una serie di controindicazioni tra cui:

  • Possibilità di rottura
  • Necessità di riabbassare dopo ogni misurazione la colonnina di mercurio.
  • Misurazione imprecisa legata a diversi fattori tipo termometro non a contatto con la pelle.
  • Difficoltà nella misurazione ai bambini che difficilmente riescono a star fermi per più di qualche secondo.
  • La temperatura del corpo umano varia tra i 36,5 e i 37 gradi.

La febbre è uno dei meccanismi messi in atto dal nostro organismo per combattere i virus con la conseguenza che una temperatura più elevata mette in difficoltà anche le nostre cellule generando uno stato di malessere. Per questo misurare la febbre quando siamo indisposti è importante per adottare la giusta terapia consigliata dal nostro medico. Cercare di abbassare subito e a tutti i costi la temperatura con l’uso di medicinali può quindi allungare i tempi della malattia perché in questo modo si contrasta l’azione della febbre che combatte naturalmente i virus.

La temperatura corporea varia durante la giornata in relazione a diversi fattori tra cui l’assunzione di cibo e relativa digestione e la pratica di attività sportiva. Nelle donne il ciclo mestruale è un altro fattore che incide sulla temperatura del corpo. Il livello più basso della nostra temperatura corporea si registra di notte, intorno alle ore 4 e il più alto di sera intorno alle 18. La misurazione della febbre in più momenti della giornata è utile per determinare il decorso della febbre.

La febbre un tempo era misurata con termometri in vetro contenenti mercurio con controindicazioni a livello di comodità e praticità. La misurazione della febbre era effettuata posizionando il termometro sotto l’incavo dell’ascella o in alternativa inserendo la punta nella parte iniziale dell’ano. Il tempo di attesa per avere la rilevazione si aggirava intorno ai 5 minuti. Un ulteriore metodo molto approssimativo spesso utilizzato dalle mamme in mancanza di un termometro era ed è ancora quello di mettere una mano sulla fronte del proprio figlio per valutare a sensazione il livello di calore percepito.

Oggi la tecnologia ci offre termometri digitali che utilizzano sensori a infrarossi con cui è possibile misurare la febbre in un secondo.

Offre la possibilità di eseguire una doppia misurazione, la prima appoggiando il sensore sulla fronte e la seconda inserendo l’apposito beccuccio con sensore nel condotto auricolare. In entrambi i casi è sufficiente premere il relativo bottone per 1 secondo per ottenere la rilevazione istantanea della temperatura alcune caratteristiche del termometro sono misurazione della temperatura semplice, immediata e precisa e display chiaro che si illumina per alcuni secondi dopo la lettura mostrando i gradi di temperatura rilevati così potrete leggere subito la temperatura anche al buio

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Come cicatrizzare una ferita velocemente

Il primo intervento da fare quando ci procuriamo una ferita consiste nel disinfettarla. Dopo averla lavata accuratamente con acqua corrente fredda possiamo utilizzare sostanze...

iTunes player musicale Apple

  iTunes è un prodotto che permette di organizzare musica, video, show televisivi, podcast, libri, applicazioni e che si rivela fondamentale per la sincronizzazione dei...

Galateo a tavola, come mangiare correttamente!

Galateo a tavola, come mangiare e apparecchiare correttamente!   Il termine Galateo è solamente il titolo di un libro scritto nel 1500 in Italia da Monsignor...

Maschere per capelli rimedi della nonna

Esistono moltissimi prodotti per i nostri capelli ma a volte quello serve è semplicemente un buon rimedio della nonna fatto in casa per una...

Potpourri fai da te per profumare la tua casa

Il pot pourri è una soluzione molto comoda e ornamentale per diffondere un buon profumo all’interno delle mura domestiche. Il termine utilizzato è di...