domenica 9 Agosto 2020
Home Consigli Rimuovere l'odore di cipolla dalle mani

Rimuovere l’odore di cipolla dalle mani

Rimuovere l’odore di cipolla dalle mani, per voi alcuni rimedi che puoi usare per sbarazzarti di questo sgradevole odore

Le cipolle sono un alimento, nutriente e versatile che può essere cucinato e aggiunto in una infinità di ricette differenti, contengono lo zolfo ed è questo che rende il loro odore così pungente. I composti dello zolfo vengono rilasciati quando tagli o schiacci questi ortaggi, lasciando sulle mani il loro odore caratteristico per molto tempo. 

Per eliminare le particelle di cibo e la maggior parte dei cattivi odori, inizia lavando le mani con una miscela esfoliante. Per realizzarla, mescola 15 ml di sapone liquido con 20 g di sale all’interno di una piccola ciotola. Puoi usare qualsiasi tipo di sapone liquido, incluso quello per i piatti, per il bucato, per il corpo e le mani o lo shampoo. Per quanto riguarda il sale, puoi utilizzare quello da tavola, dell’Himalaya, marino, integrale, grosso o qualsiasi altro tipo. In alternativa al sale puoi usare un altro prodotto abrasivo, come il dentifricio, i fondi di caffè o il bicarbonato di sodio. Lava le mani con lo scrub, prendine una manciata e strofina, senza trascurare i palmi, i dorsi, i polsi, la zona fra le dita e sotto le unghie. Risciacquale sotto l’acqua corrente fredda.

Per una pulizia più efficace, puoi usare una spazzola per unghie per diffondere lo scrub sotto le unghie e nei pori della pelle.

Strofina le mani con l’acciaio inox. 

Quando sono bagnate, prendi un oggetto realizzato con questo metallo una pentola, una posata; tienilo sotto l’acqua corrente e strofinalo sulla pelle come faresti con una saponetta. Continua in questo modo per un minuto. L’acciaio inossidabile riesce a neutralizzare le molecole di zolfo che si trovano sulle mani e che le fanno puzzare; sfregandole quindi con il metallo dovresti riuscire a eliminare gli odori.

Puoi anche acquistare una barretta di acciaio specifica per lavare le mani e rimuovere la puzza di cipolla, aglio e pesce. 

Per dissipare gli odori residui, inumidisci un panno pulito con l’aceto o il succo di limone e strofinalo sulle mani. Tratta accuratamente la zona fra le dita, le unghie. Lascia che le mani si asciughino all’aria e risciacquale poi con acqua pulita; in alternativa al succo di limone e all’aceto puoi provare: burro di arachidi; succo di pomodoro; succo di sedano; succo di patata; senape; alcool; aloe; foglie di menta.

 

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

La Lavatrice come pulirla in modo green

Tutti i consigli sulla corretta manutenzione della lavatrice, cosa pulire e come farlo, l’ esterno, l’oblò,  il cestello, il cassettino per i detersivi e...

Uno Brush sarà la rivoluzione per l’igiene orale

Uno Brush una rivoluzione dell’igiene orale, che tutti stavamo aspettando.   La parola rivoluzione quando si parla di prodotti  hi-tech è una certezza. È il caso...

Le banane risolvono molti problemi, meglio dei farmaci

La banana è un buonissimo frutto tropicale che unisce energia, minerali e vitamine, il che la rende adatta a tutti i tipi di diete,...

Tappeto della cucina, come pulirlo e igienizzarlo

Il tappeto della cucina è un accessorio indispensabile per l’igiene dell’ambiente e la nostra sicurezza, come pulire e igienizzare correttamente Posizionato sotto il lavello...

Come curare al meglio la vostra orchidea

L’orchidea è una pianta bellissima da avere nella nostra casa ma è molto delicata e necessita di cure e attenzioni, ecco per voi alcuni...