venerdì 29 Maggio 2020
Home Tech Luce smartphone e pc fa male alla pelle

Luce smartphone e pc fa male alla pelle

Lo chiamano techno-stress e sarebbe la capacità di rimanere sempre connessi con il mondo virtuale.

Secondo i dati recenti, una persona rimane in media due ore al giorno davanti allo smartphone e cinque davanti a social network e digital tv.

Nel complesso i cellulari vengono controllati nove miliardi di volte ogni ventiquattr’ore.

Con ricadute sulle capacità cognitive e sulla vista, ma anche sulla salute della pelle.

Non a caso uno dei trend cosmetici più forti del  momento è l’inserimento nelle creme e nei sieri di filtri contro la luce blu emessa dai dispositivi.

Alcune ricerche dimostrano che un’esposizione prolungata a queste radiazioni composte da raggi UV e infrarossi causa un invecchiamento cutaneo precoce dovuto ad un forte produzione di radicali liberi, responsabili della formazione di rughe e discromie e di una diminuzione delle fibre elastiche, come il collagene e l’elastina.

Senza contare che spesso si assume una postura sbagliata per controllare il cellulare, che può dare luogo alle smartphone wrinkles che sarebbe lo sforzare i muscoli del viso.

Oltre ai cosmetici, arriva in aiuto la medicina estetica.

Può essere utile detossinare la pelle per ridonarle elasticità e tono.

Si consiglia di abbinare a quattro sedute di peeling a base  di acidi, come glicolico, mandelico e cogico, oppure sedute di luce pulsata intensa, che stimola la produzione di fibre elastiche.

Le due metodiche non vanno eseguite nella stessa sessione, ma a qualche giorno di distanza.

Se la paziente presenta macchie e una pelle più segnata il programma e’ più impegnativo con sedute di iniezioni di acido ialuronico, abbinato a sedute di schiarenti e sostanze di biorivitalizzazione, che rendono la cute di nuovo più turgida e tesa.

Anche le ragazze giovani, riportano conseguenze negative sulla pelle in seguito a un’ iper-connessione.

Se da una parte può invecchiare più velocemente, dall’altra il vantaggio di rispondere meglio agli stimoli rispetto ad una pelle matura.

Per questo si suggerisce un pacchetto tailor-made che prevede due sedute di nanopeeling, più delicato di quello tradizionale perché composto da molecole più piccole che arrivano in profondità e non irritano lo strato cutaneo superficiale.

L’applicazione di due maschere ricche di ingredienti anti-radicali liberi e idratanti, che riducono l’accumulo di melanina e l’eventuale comparsa macchie.

Due sedute di luce pulsata intensa, in grado di favorire il collagene.

Per tutti è consigliata una dieta ricca di frutta e verdura, completata dall’assunzione di integratori a base di l’acido lipoleico, il resveratrolo, la vitamina E e C, i polifenoli.

Infine, cercare di limitare l’uso di hi-tech e simili.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Il cioccolato ci rende tutti più belli, scopriamolo

Il cioccolato  mette di buon umore,  un antidepressivo e anti stress è anche un antiossidante, ha effetti benefici sul sistema cardio-circolatorio e migliora la...

Come eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli

Siete disperate per via delle doppie punte, ecco i consigli per non far rovinare i capelli ed evitare le doppie punte senza dover tagliare...

Luce smartphone e pc fa male alla pelle

Lo chiamano techno-stress e sarebbe la capacità di rimanere sempre connessi con il mondo virtuale. Secondo i dati recenti, una persona rimane in media...

Come sudare di più per liberare le tossine

Come sudare di più per liberare le tossine, è un processo impiegato dall'organismo per rinfrescarsi, promuovere la sostituzione degli elettroliti e idratare la pelle....

Emorroidi esterne, cura con rimedi naturali

Le emorroidi, un disturbo molto diffuso, spesso taciuto o confidato solo al farmacista, non trascurate, piccoli consigli per voi In alcuni casi gravi e...