lunedì 21 Ottobre 2019
Home Cucina Gustose polpette di Salsicce e friarielli

Gustose polpette di Salsicce e friarielli

Polpette di Salsicce e friarielli è uno degli abbinamenti più amati della cucina napoletana racchiusi in un croccanti polpette, buone sia fritte che al forno.

I friarielli sono un particolare tipo di broccoli, dal sapore amarognolo tipici della Campania. Se non trovate i friarielli potete utilizzare le cime di rapa. Provate queste polpette sono facili da realizzare il giorno dopo sono ancora più buone, quindi preparatene qualcuna in più.

Ingredienti per 15-20 polpette

  • 3 salsicce medie
  • 100 gr di mollica
  • 3 uova
  • 400 gr di friarielli senza gambi (solo foglie)in alternativa cime di rapa
  • 30 gr di Grana grattugiato (2 cucchiai)
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • olio di semi di arachidi

Preparazione

Sminuzziamo la mollica e passiamola al mixer con il Grana grattugiato. Togliamo i gambi più duri ai friarielli e lasciamo solo foglie e cime, laviamoli. Mettiamo in una padella 1 spicchio d’aglio e 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, facciamo imbiondire l’aglio ed aggiungiamo i friarielli, all’inizio faranno molto volume, lasciamoli stufare mettendo un coperchio, per 15 minuti. Giriamo di tanto in tanto. A questo punto i friarielli sono pronti. Togliamo l’aglio e mettiamoli in un colino con sotto un contenitore per eliminare l’acqua in eccesso. Dopo 10 minuti avranno perso l’acqua e si saranno raffreddati, sminuzzateli con un coltello o con le forbici. Teniamo da parte i friarielli.

Togliamo il budello alle salsicce.

Uniamo tutti gli ingredienti in un contenitore: friarielli, mollica, 1 uovo, le salsicce e mescoliamo bene il tutto. Procediamo formando le polpette, teniamo sul piano di lavoro anche un piattino con all’interno 2 uova sbattute con un pizzico di sale, in un altro piatto mettiamo qualche cucchiaio di pane grattugiato. Intingiamo le polpette dalla forma schiacciata per una cottura migliore prima nell’uovo sbattuto e poi le passiamo nel pane grattugiato. Friggiamo in olio di semi bello caldo, prima da un lato e poi da un altro e serviamole calde.

Per la cottura al forno basta mettere le polpette in un teglia antiaderente con un filo d’olio sul fondo ed un filo d’olio sulle polpette. Cuocere a 190° per 15 minuti girando le polpette a metà cottura.

 

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Spray pulizia multiuso da viaggio, utile in vacanza

La preparazione di una miscela multiuso per la pulizia da viaggio, che tornerà utile per pulire e disinfettare gli ambienti e i luoghi con...

Sturare il lavandino solo con rimedi naturali fai-da-te

Sturare il lavandino solo con rimedi naturali fai-da-te,  basta poco per sturare gli scarichi in maniera naturale senza sprecare soldi in prodotti chimici costosi...

A pranzo con gli amici, preparare una tavola informale

Con l’arrivo della bella stagione viene voglia di divertirsi, stare in compagnia per condividere momenti di allegria e spensieratezza, come preparare una tavola informale...

Zucchine tonnate, fresche e appetitose

Zucchine tonnate, piatto estivo, fresco, facilissimo da preparare con pochi ingredienti per un piatto unico golosissimo. Ingredienti 600 g zucchine 190 g tonno in scatola...

Come profumare la tua camera da letto

La camera da letto dovrebbe essere un posto tranquillo e confortevole, un aroma, una fragranza completerebbe il tutto, consigli utili I classici deodoranti per ambienti...