lunedì 21 Ottobre 2019
Home Consigli Gomiti screpolati, brutti da vedere, cause e rimedi

Gomiti screpolati, brutti da vedere, cause e rimedi

Il nostro corpo risponde sempre, in senso positivo o negativo, a come lo trattiamo ogni giorno, gomiti screpolati: cause e rimedi

Ogni parte del nostro corpo soggetta a un problema, qualcosa proprio non va nel nostro comportamento alimentare e di approccio mentale ai problemi della vita o alla routine quotidiana. Anche il problema dei gomiti screpolati porta con sé un’alimentazione non corretta e un periodo di stress al quale abbiamo sottoposto il nostro organismo. Il primo rimedio per risolvere il problema dei gomiti screpolati è quello di trovare un nuovo equilibrio, sia da un punto di vista alimentare sia comportamentale.

I gomiti sono lo specchio dell’idratazione generale del nostro corpo, se questa è insufficiente, i gomiti si ispessiscono e diventano scuri.

Tutto inizia da una mancanza di attenzione della nostra pelle. La pelle screpolata è un campanello di allarme e determina spesso pelle secca nei gomiti, ispessita, dura e scura. I gomiti sono una zona del nostro corpo, come i talloni, che presentano un numero insufficiente di ghiandole sebacee e pertanto più soggette a seccarsi. Oltre a diventare screpolati, i gomiti tendono a scurirsi a causa dell’accumulo di impurità facilitato dalla pelle screpolata e da un accumulo di cellule morte. Possiamo dunque ritrovare diverse condizioni nei gomiti soggetti a questo problema:

  • gomiti screpolati
  • gomiti secchi
  • gomiti ruvidi
  • gomiti scuri
  • gomiti neri
  • gomiti arrossati e spesso con prurito

Il prurito ai gomiti rappresenta una condizione della pelle screpolata in questa zona del corpo. Quando compare prurito e al tempo stesso pelle squamosa e arrossata allora potremmo essere in presenza di psoriasi ai gomiti, un’infiammazione delle pelle della quale non si hanno ancora certezze sulle cause, ma con ogni probabilità ci sono fattori ereditari e un malfunzionamento del sistema immunitario.

In questo caso è consigliabile effettuare una visita dermatologica.

Per risolvere il problema dei gomiti screpolati bisogna prima di tutto cambiare le proprie abitudini alimentari e di igiene personale. Modificare le abitudini alimentari, privilegiando frutta e verdura e bevendo più acqua del solito. Ricordare sempre che l’idratazione delle pelle non avviene attraverso creme miracolose, ma parte dal nostro organismo, che se alimentato bene è in grado di mantenerla in equilibrio; da evitare saponi e detergenti, aggressivi.

Da privilegiare detergenti delicati e prodotti naturali.

Risolvere il problema dei gomiti screpolati, prima di tutto è necessario esfoliare la pelle. Fare attenzione a trattare delicatamente la pelle se è troppo arrossata, è sufficiente esfoliare utilizzando una salvietta morbida; applicare sul gomito una buona dose di vaselina, è possibile utilizzare l’olio extra vergine d’oliva, il miele, il burro o una crema alla calendula. Se vuoi usare una crema ti consigliamo un prodotto contenente uno dei seguenti ingredienti:

  • acido ialuronico
  • lanolina
  • acido lattico

È necessario far agire l’applicazione per qualche ora e, al fine di evitare di sporcare lenzuola o indumenti è sufficiente coprire il gomito con un calzino dopo aver tagliato la punta.

Rimedi per i gomiti screpolati e scuri, come schiarire i gomiti scuri ecco alcuni rimedi naturali.

Bicarbonato di sodio, noto per le sue proprietà schiarenti, è sufficiente creare una crema aggiungendolo a un po’ di acqua e applicare sul punto screpolato con frequenza settimanale.

Limone dalle proprietà schiarenti, può essere sfregato sul punto screpolato mezzo limone con forza sui gomiti al fine di schiarire ed esfoliare. Sciacquare con acqua alla fine del trattamenti.

Cetriolo, da utilizzare al posto del limone in caso di pelle sensibile, ha proprietà schiarenti  è molto adatto per schiarire i gomiti. Applicare fettine di cetriolo sul gomito e fasciare per farle agire.

Avena è un esfoliante naturale in grado di ammorbidire la pelle e di eliminare le impurità. Utilizzare l’avena in polvere insieme al latte per creare una crema densa. Applicare e poi sfregare sul punto screpolato per esfoliare.

Vaselina, da utilizzare dopo un esfoliante per sbiancare la pelle e idratarla. Applicare la vaselina sul gomito e fasciare per far agire tutta la notte.

Olio di oliva, è utile per idratare la pelle soggetto a screpolatura. È sufficiente sfregare il gomito screpolato con un po’ di olio di oliva dopo averlo scaldato e ripetere il trattamento per qualche giorno.

Curcuma, unita insieme alla panna, dopo averla fatta bollire, e applicata sul gomito ha un ottimo potere sbiancante. La colorazione giallognola che lascerà sul gomito sparirà in uno/due giorni.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Consigli per rallentare la caduta dei capelli

Le abitudini, l'alimentazione o la genetica sono determinanti per la salute dei capelli, vi daremo alcuni consigli per rallentare la caduta dei capelli. 1- Massaggiare...

Peperoni al forno ripieni di riso e provola

Peperoni al forno ripieni di riso e provola, un piatto semplicissimo da preparare questa ricetta è il top, facilissimi, fatti di pochi ingredienti semplici...

La microSD più grande del mondo

SanDisk ha voluto esagerare con le sue microSD. Presentando le sue nuove schede di memoria per smartphone e tablet al MWC 2019, ha annunciato...

Frittelle golose per l’imperatore goloso

Le frittelle dell'imperatore sono dei perfetti dolci di Carnevale, buoni da gustare anche in tutte le altre occasioni e in tutte le altre stagioni...

Come rimuovere le macchie di calcare

Rimuovere le macchie di calcare da stoviglie ed elettrodomestici è semplice se conosci il metodo giusto, alcuni consigli. Le macchie di calcare sono fastidiosi...