sabato 6 Giugno 2020
Home Consigli Gli odori che infastidiscono i nostri gatti

Gli odori che infastidiscono i nostri gatti

I gatti non sopportano l’odore di aceto, ma nemmeno quello degli esseri umani.

In genere gli esseri umani sono guidati dal senso della vista, gli stimoli visivi dominano le nostre vite, mentre gli altri sensi sono in secondo piano. Negli animali, in modo particolare nei felini e nel gatto, non accade così. Per i piccoli pelosi sono gli odori a rivestire grande importanza, avendo un senso dell’olfatto ben quattordici volte più sviluppato rispetto a quello umano, mentre certi odori li attraggono  come quello dell’erba gatta, della mimosa e del finocchio, altri li tengono proprio a debita distanza.

Per farlo felice piantategli l’erba gatta in giardino.   

Gli odori che i gatti odiano di più tenuto conto che ogni gatto è differente, si può dire che tra gli odori che non sopportano i gatti, ci sono  tutti quegli odori nuovi e sconosciuti, a cui non sono abituati; tra questi possono esserci anche particolari odori chimici, come quello del deodorante, o di particolari prodotti per l’igiene domestica e la pulizia della casa; l’odore della cipolla.

L’odore dell’aceto, lo odia a tal punto da evitare per lungo tempo qualsiasi cosa che ne sia venuta a contatto.

L’odore degli agrumi, pompelmo, limone, arancia: i gatti non sopportano i frutti e anche le bucce, persino gli oli essenziali che li contengono; anche questi, come l’aceto, vengono spesso inseriti come ingrediente in repellenti naturali.

Tra la frutta non gradita al gatto vi è anche la banana, il suo odore in certi casi li tiene lontani.

L’odore delle spezie piccanti: il gatto non ama il pepe, il peperoncino e il curry. L’eucalipto, tossico per i gatti, è una di quelle piante a cui sicuramente il piccolo felino non si avvicina. L’odore di altri gatti appena arrivati nelle loro vicinanze spesso per conoscersi e fare amicizia ci vuole tempo; non è da escludere che, una volta fatte le presentazioni e una volta abituati l’un l’altro, due gatti arrivino anche leccarsi reciprocamente.

Curiosità: sapevate che esistono oli vegetali, oli essenziali o idrolati ideali per i gatti e che vi è anche l’aromaterapia.

In commercio esistono persino diffusori speciali per fare felice il vostro animale domestico.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

I cibi che fanno male al tuo gatto domestico

I nostri gatti proteggono con la loro aura le nostre case, coccolano con la loro dolcezza le nostre anime, sono animali magici, curiamoci di...

La nuova Vespa Elettrica della Piaggio

Il gruppo Piaggio è pronto ad avviare la produzione della Vespa Elettrica. Nascerà nello stabilimento di Pontedera (Pisa), lo stesso dove nella primavera del...

Pulizia schermo del vostro tv, come farla?

Tv nuovo? Ma non sai come pulirlo? Vogliamo darvi qualche consiglio per pulire lo schermo piatto della tv senza rischiare di rovinarlo. Finalmente la bellissima...

Sturare il lavandino solo con rimedi naturali fai-da-te

Sturare il lavandino solo con rimedi naturali fai-da-te,  basta poco per sturare gli scarichi in maniera naturale senza sprecare soldi in prodotti chimici costosi...

Gli alimenti che aumentano l’acido urico

Esistono alcuni alimenti che aumentano l’acido urico, anche se in linea di massima si considerano sani e se ne raccomanda il consumo, scopriamo quali...