sabato 22 Febbraio 2020
Home Cucina Frittelle con uvetta, pinoli e farina di castagne

Frittelle con uvetta, pinoli e farina di castagne

Frittelle al sapore dell’inverno, farina di castagne e pinoli ottima accoppiate sono facili e veloci da preparare, fritte e morbide, una tira l’altra.  

Deliziose palline dolci di farina di castagne e frutta secca, perfette da portare in tavola per le feste di carnevale.

INGREDIENTI

  • q.b. zucchero a velo
  • 300 gr farina di castagne
  • 2 cucchiai farina
  • 70 gr pinoli
  • 1 bicchieri rhum
  • 2 albume
  • q.b. olio per friggere
  • 70 gr uvetta passa

Preparazione

Setacciate 300 g di farina di castagne, aggiungete 1 bicchierino di rum (brandy o grappa) e 2 dl circa di acqua. Mescolate la pastella per amalgamarla bene.

Ammollate in acqua 70 g di uvetta, strizzatela e infarinatela leggermente, eliminando la farina in eccesso con un colino.

Aggiungete alla pastella l’uvetta e 70 g di pinoli sgusciati, mescolando per distribuirli bene nel composto.

Unite infine 2 albumi montati a neve, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto.

Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una larga padella. Formate le frittelle con il composto e friggetele, girandole a metà cottura, finché saranno ben dorate.

Sgocciolatele su carta assorbente da cucina, spolverizzatele con zucchero a velo e servite subito.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

iPhone XR contro iPhone X

A confronto iPhone XR e iPhone X, le differenze. Entrambi i dispositivi sono molto validi, nessuno supera l’altro in quanto le differenze si bilanciano, a...

Come sturare il lavandino della cucina

Come sturare il lavandino della cucina, malgrado la dovuta attenzione è inevitabile che qualcosa cada all’interno dello scarico del lavandino Quando invece lo scarico si...

Come sudare di più per liberare le tossine

Come sudare di più per liberare le tossine, è un processo impiegato dall'organismo per rinfrescarsi, promuovere la sostituzione degli elettroliti e idratare la pelle....

Come ridurre la perdita di peli dei nostri animali domestici

  Se abbiamo un animale domestico un cane o un gatto, è importante sapere che per evitare la perdita del pelo. Ci sono alcune tecniche e...

Broccoli affogati alla catanese, un ricco contorno

Piatto tipico siciliano della provincia di Catania, i broccoli affogati sono un preparato economico e molto gustoso. Sono serviti come ricco contorno, ma possono essere...