lunedì 27 Gennaio 2020
Home Consigli Curiosità Festa dell'Epifania: storia e usanze

Festa dell’Epifania: storia e usanze

L’Epifania è una festa religiosa festeggiata il 6 Gennaio. Scopriamo insieme curiosità, storia e usanze dell’ultima festa natalizia

In occidente si festeggia il 6 gennaio ed è legata alla visita dei  RE Magi, in oriente si festeggia il 19 gennaio ed è legata al Battesimo di Gesù. Nella tradizione occidentale il Vangelo di Matteo racconta il viaggio fatto da tre re, conosciuti come Melchiorre, Baldassarre e Gaspare, i quali, seguendo la stella di Betlemme, giunsero a Gerusalemme per adorare il bambino Gesù. I tre portavano in dono mirra, oro e incenso. Secondo alcuni racconti nel loro viaggio per raggiungere Gesù Bambino, i tre sacerdoti crearono un corteo, a cui si unirono moltissime persone. Fra questi c’era anche una donna anziana che però si allontanò prima di arrivare a destinazione. 

La Befana, pentita per quel gesto, ogni 6 gennaio cerca di rimediare all’errore portando ai bambini i regali che avrebbe dovuto donare a Gesù.

Nella tradizione orientale ci si riferisce al battesimo ricevuto da Gesù da parte di Giovanni Battista. Alcuni documenti storici fanno risalire al 150 d.C. le prime celebrazioni dell’Epifania. Sono tante le tradizioni legate a questa festività. In Italia l’Epifania è legata alla figura della Befana, la quale porta giochi, dolci, caramelle e frutta secca ai bambini che si sono comportati bene l’anno precedente, mentre porta carbone a quelli che sono stati cattivi. Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio vengono appese le calze sul camino o vicino alla finestra, le quali verranno poi riempite di doni o carbone.

La Befana, secondo la tradizione, è una donna molto anziana e brutta che vola su una scopa. 

L’invenzione della vecchietta sulla scopa è tutta italiana e si è diffusa nel resto del mondo solo di recente. Le prime notizie riguardanti la Befana risalgono al 1200. In quel periodo l’anziana sulla scopa rappresentava il vecchio anno da buttare via. La Befana era una bambola che veniva vestita con abiti sporchi e vecchi ed in seguito veniva bruciata. In molte città italiane si festeggia con sfilate e bancarelle. A Urbania, situata a circa 15 km da Urbino, troviamo la casa della Befana. A Venezia ogni anno si tiene una regata in costume: cinquanta uomini travestiti da Befana si sfidano in una gara in gondola lungo i canali della città. A Roma, in piazza Navona, la Befana fa la sua apparizione tra la folla, regalando dolci e carbone a grandi e piccini. In Perù si celebra con una processione in maschera. In Bulgaria si tiene una processione che si conclude con un bagno nelle gelide acque del Mar Nero. In Germania la notte fra il 5 e il 6 gennaio i ragazzi scrivono sui muri della propria casa le iniziali dei Re Magi in segno di saluto. In Francia viene preparato un dolce tipico del “Le Jour des Rois”. In Spagna invece i bambini riempiono calze e scarpe con paglia e grano per dare da mangiare ai cammelli dei Re Magi 

Con l’Epifania si concludono le feste natalizie e bisognerà attendere febbraio inoltrato per poter festeggiare il Carnevale. 

 L’Epifania tutte le feste le porta via.

La parola Epifania deriva da un termine greco che significa “rivelazione”. La festa della Befana capita 12 giorni dopo Natale, questo perché nei tempi antichi il dodicesimo giorno dopo il 25 dicembre si festeggiava la notte della Luna, in cui la luce del nostro satellite si rivelava in tutta la sua bellezza.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Come alleviare le vampate della menopausa

Come alleviare le vampate della menopausa, sono improvvisi e temporanei episodi di calore che come una febbre repentina, sono comuni nelle donne in menopausa....

Come pulire le pentole bruciate e recuperarle

A chiunque sarà capitato di ritrovarsi una o più pentole bruciate, gli alimenti possono attaccarsi anche alle padelle antiaderenti, come risolvere Cuocere a fuoco troppo...

Capelli bianchi: come fermare la crescita

In futuro per non avere i capelli bianchi assumeremo delle pillole, una ricerca scientifica ha identificato il meccanismo che genera la comparsa di capelli...

Gengivite aiuti e cure naturali nei primi sintomi

Con qualche piccolo trucco le gengive sanguinanti e dolenti saranno solo un ricordo, è una forma di infiammazione delle gengive, fastidiosa e dolente e...

Come stirare le camicie a maniche lunghe

Tutti noi ci imbattiamo in questo dilemma: come si stira una camicia? E' una domanda che riguarda sempre più spesso anche gli uomini che,...