venerdì 29 Maggio 2020
Home Consigli Dieta sgonfiante per avere un ventre piatto

Dieta sgonfiante per avere un ventre piatto

 

Dieta sgonfiante per avere un ventre snello e piatto come una modella.

 

Con la dieta pancia piatta, un metodo efficace, veloce e semplice per sgonfiarsi e dimagrire 4 chili in una settimana.

In questo periodo parlare di dieta dimagrante potrebbe apparire fuori luogo.

Avere una pancia piatta è un fattore di seduzione e per ottenere questo risultato è innanzitutto necessario combattere la ritenzione.

Ecco quindi qualche consiglio su come dimagrire la pancia grazie a una bilanciata dieta sgonfiante.

Questo menù di dieta dimagrante è possibile perdere 4 chili e avere un addome piatto e scolpito.

Seguire questo menù è una cosa molto semplice, perché punta tutto su alimenti leggeri ed equilibrati e su un utilizzo minimo dei condimenti, privilegiando spezie e aromi.

Se per lavoro si è spesso costrette a mangiare fuori, è possibile seguire dei consigli per non sentirsi emarginate e allo stesso tempo tenere la situazione sotto controllo senza sgarrare.

Meglio quindi ordinare un secondo a base di carne, abbinato a un contorno leggero come l’insalata e patate.

Anche per l’aperitivo esiste una strategia, semplice ma di sicuro effetto. Invece di consumare alcolici, il consiglio giusto è quello di privilegiare bevande e stuzzichini leggeri, come ad esempio il succo di pomodoro e il classico cruditè di verdure.

L’importante è non dire mai che si è a dieta.

Menù settimanale

Lunedì

Pranzo: frittata con due uova e spinaci, abbinata a 80 gr di pane; per contorno carote lesse condite con spezie e un filo di olio extravergine di oliva e prezzemolo.

Cena: 80 gr di risotto con funghi e prezzemolo, 120 gr di carpaccio di manzo con rucola e pepe; per contorno insalata mista con radicchio, lattuga e rucola.

Martedì

Pranzo: 80 gr di piadina senza strutto (o in alternativa pane) abbinata a 60 gr di prosciutto cotto e insalata.

Cena: 80 gr di fusilli con 150 gr di lenticchie in scatola; per contorno broccoli verdi saltati in padella antiaderente.

Mercoledì

Pranzo: 80 gr di pane abbinato a insalata mista con 120 gr di pollo.

Cena: 250 gr di patate al forno abbinati a pomodori ripieni con 100 gr di ricotta e mentuccia.

Giovedì

Pranzo: con 80 gr di pane e 150 gr di pesce spada cotto ai ferri; come contorno zucchine grigliate.

Cena: 80 gr di polenta con ragù di carne (120 gr circa), abbinata a fagiolini e carote lessati.

Venerdì

Pranzo: 80 gr di pane e 150 gr di tonno in scatola con pomodori e origano.

Cena: con 80 gr di riso con 150 gr di piselli in scatola; contorno con cavolfiori lessati e conditi e con olio e limone.

Sabato

Pranzo: con 80 gr di pane e 60 gr di bresaola e rucola condita con olio e limone.

Cena: con 80 gr di orzo con basilico, pomodorini e zucchine e 100 gr di mozzarella tagliata a dadini; come contorno melanzane grigliate.

Domenica

Pranzo: 1 pizza margherita o in alternativa una vegetariana; come contorno carciofi al tegame con prezzemolo.

Cena: 250 gr di patate al forno e 150 gr di spigola al cartoccio con aromi; come contorno spinaci in padella antiaderente.

Colazione sgonfiante e detox

A colazione sono previsti tè o caffè; 30 gr di cereali o pane; 200 ml di latte parzialmente scremato o 150 gr di yogurt magro anche alla frutta; 2 cucchiaini di zucchero o in alternativa 10 gr di marmellata. Come si può constatare questo menù dimagrante è molto semplice da seguire, ma allo stesso tempo consente di perdere i chili di troppo e di combattere la ritenzione attraverso l’uso di erbe aromatiche come salvia e prezzemolo.

 

Consigli per frutta e verdura

La verdura, che può essere consumata a volontà, ha un ruolo molto importante in questo menù.

Come condimenti sono previsti 5 cucchiaini di olio extravergine di oliva al giorno, il quantitativo giornaliero di frutta previsto è di 400 gr.

Negli spuntini sono contemplati i prodotti da forno, purché in piccole quantità (30 gr) e non oltre le 330-340 kcal per 100 gr.

Una volta a settimana è inoltre possibile sostituire i 30 gr di prodotti da forno con un bicchiere di vino o una birra piccola (330 ml), o un bicchierino di superalcolico (40 ml).

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

La pulizia del pc non va trascurata

Molte persone trattano i loro computer sia desktop che portatili come se NON fossero degli elettrodomestici, senza mai intervenire con delle operazioni di pulizia....

Come preparare una buonissima Crostata di pere

Come preparare una buonissima Crostata di pere, si prepara in circa mezz'ora, impastando la farina con lo zucchero e le uova e con le...

Crocchette di gorgonzola per antipasto

Le crocchette di gorgonzola si preparano fondendo il burro con la farina e il latte; successivamente si setaccerà il gorgonzola unendo la besciamella e...

Tagliatelle all’arancia, facili e veloci da preparare

Tagliatelle all'arancia, facili e veloci da preparare, dal profumo di agrumi, il sud nel piatto tutto da provare. Ingredienti Tagliatelle 300 g Arance 2 ...

Cotolette di patate ripiene al forno

Cotolette di patate ripiene al forno, con stracchino e speck, facili, morbide e senza uova, ideali a pranzo e cena e ottime da preparare...