lunedì 13 Luglio 2020
Home Consigli Denti bianchi con il lievito di birra naturalmente

Denti bianchi con il lievito di birra naturalmente

Il lievito di birra è un ottimo rimedio naturale per ottenere denti bianchi e stupendi.

Per avere denti bianchi non è necessario sottoporsi a lunghi e costosi trattamenti dal dentista, ma basta utilizzare il lievito di birra.Esistono numerosi rimedi naturali per proteggere lo smalto dei denti, renderlo più bianco e brillante, ed eliminare il tartaro, fra questi c’è il lievito di birra, un potente sbiancante.

Questo alimento è un’ottima fonte di vitamina B e un alleato di bellezza e benessere.

Protegge il sistema immunitario, rafforza unghie, capelli e ossa, inoltre regola il colesterolo nel sangue ed è un eccellente integratore.Viene consigliato a tutte le persone che soffrono di diabete e ipertensione perché non contiene zuccheri ed ha un basso contenuto di sodio.

Contrasta la stitichezza e la sindrome della stanchezza cronica, regola il funzionamento della ghiandola tiroidea e rigenera la flora intestinale. Questi benefici del lievito di birra sono i più conosciuti, pochi sanno che è in grado di regalare anche un sorriso smagliante.

Potete sfruttarlo per preparare una sorta di dentifricio sbiancante, mescolando due cucchiai di questa sostanza con acqua e sale sino ad ottenere un composto omogeneo. Gli esperti consigliano di creare una sorta di scrub per i denti, unendo mezza tazza di lievito di birra con del sale fino.

E’ importante spazzolare i denti con delicatezza, senza provocare danni alle gengive e intaccare eccessivamente lo smalto.

L’azione del lievito di birra consentirà di eliminare il tartaro e renderà il vostro sorriso più brillante.Il lievito di birra non è l’unico rimedio naturale per avere denti più bianchi. Può infatti essere utilizzato insieme ad altri piccoli e grandi trucchi.

Ad esempio provate a sfregare la buccia di una banana sui denti per due minuti il risultato vi sorprenderà.

Merito dell’acido salicilico che si trova in questo frutto del benessere. La stessa operazione si può effettuare con la buccia della mela, dell’arancia o della papaya, per lenire il gonfiore delle gengive e lasciare i denti bianchi.

 

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Cheesecake al caffè, bontà per il palato

La cheesecake al caffè combina la deliziosa consistenza e il sapore tradizionale dell’amato dessert con un pizzico di caffè. Ideale anche per un brunch mattutino,...

Costruire una stufa fai da te per cucinare all’aperto

Costruire una stufa fai da te per cucinare all'aperto con dei blocchi di cemento, un'idea utile per chi ama cucinare all'aria aperta . La stufa...

Come sturare il lavandino della cucina

Come sturare il lavandino della cucina, malgrado la dovuta attenzione è inevitabile che qualcosa cada all’interno dello scarico del lavandino Quando invece lo scarico si...

Crocchette di gorgonzola per antipasto

Le crocchette di gorgonzola si preparano fondendo il burro con la farina e il latte; successivamente si setaccerà il gorgonzola unendo la besciamella e...

Nuova scoperta per l’edilizia: Mattoni da feci e liquami

Nuova scoperta per l'edilizia: Mattoni da feci e liquami, da scarto a risorsa, come scoperto da un team di ricercatori della RMIT University di...