lunedì 21 Ottobre 2019
Home Consigli Come preparare la frutta per i picnic o la spiaggia

Come preparare la frutta per i picnic o la spiaggia

Come preparare la frutta per i pic nic o la spiaggia, è piacevole fresca e tutti la apprezzano, piccoli consigli pratici e utili per voi

Per le pietanze da portare, generalmente ci si divide i compiti con gli amici chi preparerà frittate, chi focacce e pizze, chi il dolcetto, ma sapete come preparare la frutta per i picnic? La frutta nutriente e sana, non ha bisogno di cottura e, nei periodi caldi, dona quel meraviglioso senso di fresco ideale quando si sta all’aperto. Preparare la frutta mista per un pic nic può far veramente volare la fantasia perché la si può trasportare così com’è, lavandola prima, oppure insaporirla come una macedonia o servirla infilzata su spiedini colorati. 

Prima di tutto frutta di stagione, mele, pere, banane, arance, fragole e le prime delicate nespole, albicocche e pesche, naturalmente, l’anguria

Una volta lavata e sbucciata bisogna decidere come prepararla. Se si opta per una macedonia, bisogna renderla un po’ particolare e frizzante per far sì che il gusto della frutta resti inalterato durante il trasporto. Tagliare la frutta a pezzetti non troppo grossi. In una teglia porre un leggero strato di zucchero e adagiare man mano la frutta a pezzettoni sulla quale poi, verrà spruzzato del liquore a piacere come il Cassis,girare poi il tutto per unire i sapore e messo in frigo parecchie ore prime. Nel caso ci fossero dei bambini, il consiglio è di evitare i liquori ma spremere tante arance da formare un succo delicato che si potrà addolcire sempre con dello zucchero. 

Se si vuole rendere davvero stupefacente il momento della frutta al pic nic, si possono creare degli spiedini simpatici ed appetitosi. 

Il procedimento è più o meno sempre uguale  lavare la frutta e tagliarla a pezzi. Pian piano infilzare la frutta sugli spiedini, avendo cura di giocare con i colori.Una volta finiti adagiarli in un vassoio e far colare su di loro un filo di gelatina mista a succo di arancia. Questo servirà non solo a dare sapore ma, a non far annerire i pezzi. 

Se si vuole far diventare il momento della frutta una buona merenda è originale servire la macedonia in cialde di gelato a forma di cono oppure a cestino. Un consiglio: nel caso si decida per gli spiedini evitare accuratamente l’anguria perché troppo acquosa.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Come pulire una cucina a gas, piano cottura e griglie

La cucina a gas tradizionale è composta da un piano cottura in acciaio inox e una o due griglie smaltate o in ghisa, consigli...

Pulire le scarpe di vernice, prima di riporle

Pulire le scarpe di vernice, prima di riporle, durante il cambio di stagione, per mantenere nel tempo la loro eleganza, non vanno assolutamente mai...

Taping Kinesiologico, dai molteplici benefici

Taping Kinesiologico, una tecnica dai molteplici benefici. Deriva dall’inglese Tape, cioè benda, e si ispira all’uso che il massaggiatore fa di due tipologie di...

Olio per cuticole fai da te naturale

Olio per cuticole fai da te è molto importante per la cura delle nostre mani, cerchiamo di far sparire quelle inestetiche pellicine Esistono diversi prodotti...

Body Jump, il modo più divertente per perdere peso

Body Jump,  il modo più divertente per perdere peso. Tonificare i muscoli, combattere la cellulite e la ritenzione idrica,  saltando e divertendosi. Body Jump, consiste...