sabato 6 Giugno 2020
Home Consigli Salute & Bellezza Alito cattivo alcuni rimedi e le cause

Alito cattivo alcuni rimedi e le cause

L’alito cattivo, detto anche alitosi, può essere imbarazzante, causare ansia e paura sociale. Scopriamo le cause, suggerendo dei rimedi, ha origine nella bocca, dove i batteri sono sempre presenti. 

Quando si mangia, alcuni pezzi di cibo possono rimanere incastrati tra i denti. I batteri cattivi crescono su questi pezzi di cibo, rilasciando composti di zolfo maleodoranti.La causa più comune di alito cattivo è la scarsa igiene dentale. Se non si spazzola e si usa spesso il filo interdentale, i batteri continuano a proliferare e sui denti si forma la placca. Tutti gli alimenti rimangono bloccati nei denti, ma alcuni alimenti come cipolle e aglio portano più comunemente all’alito cattivo. 

Altre cause possibili sono le infezioni, le complicazioni del diabete e l’insufficienza renale. Alcuni alimenti, condizioni di salute e abitudini sono tra le cause dell’alito cattivo. In molti casi, è possibile migliorare l’alito cattivo con una corretta igiene dentale. Se le semplici tecniche  non risolvono il problema, occorre consultare il proprio dentista o medico per essere sicuri che alla base dell’alito cattivo non vi sia una condizione più grave. Il fumo causa un odore sgradevole in bocca. Anche i fumatori e i consumatori di tabacco hanno maggiori probabilità di avere malattie gengivali, un’altra fonte di alito cattivo. L’alito cattivo può occasionalmente derivare da piccole pustole che si formano nelle tonsille e sono coperte da batteri che producono odori. Infezioni o infiammazioni croniche del naso o della gola possono anche causare alito cattivo. Malattie, come alcuni tumori, e condizioni come i disturbi metabolici, possono causare un odore cattivo dell’alito come risultato delle sostanze chimiche che producono. 

Rimedi naturali per l’alito cattivo

Buona igiene dentale:

  • Prevenire l’accumulo di placca è la chiave per mantenere una bocca sana. 
  • È necessario lavarsi i denti con un dentifricio al fluoro per almeno due minuti almeno due volte al giorno (mattina e sera).
  • Spazzolare dopo ogni pasto per prevenire la carie e l’alito cattivo. 
  • Per evitare che i batteri crescano su pezzi di cibo incastrato nei denti, passa il filo interdentale almeno una volta al giorno.
  • I batteri possono anche accumularsi sulla lingua, il raschiamento della lingua può aiutare a rimuovere questo sottile strato di pellicola. 
  • Usa lo spazzolino da denti o un raschietto per la lingua, spazzola o raschia la lingua almeno una volta al giorno.

Il prezzemolo è un popolare rimedio naturale per l’alito cattivo. Il suo profumo fresco e l’alto contenuto di clorofilla aiutano a combattere efficacemente i composti di zolfo alla base dell’alito pesante. Mastica le foglie fresche dopo ogni pasto o acquista un integratore alimentare di prezzemolo. Molte persone credono che il succo d’ananas sia il trattamento più rapido ed efficace per l’alito cattivo. Bevi un bicchiere di succo di ananas biologico dopo ogni pasto, o mastica una fetta di ananas per uno o due minuti. Sciacqua la bocca per eliminare gli zuccheri della frutta subito dopo.

La secchezza della bocca spesso causa l’alitosi. 

La saliva svolge un ruolo molto importante nel mantenere la bocca pulita. La bocca si secca naturalmente durante il sonno, motivo per cui l’alito è tipicamente peggiore al mattino.Previeni la secchezza delle fauci mantenendo il corpo idratato. Bere acqua per tutta la giornata contribuirà a favorire la produzione di saliva. Bevi almeno otto bicchieri d’acqua al giorno.

Lo yogurt contiene batteri sani chiamati lattobacilli. Questi batteri sani possono aiutare a combattere i batteri cattivi in varie parti del corpo, come l’intestino. Lo yogurt può anche aiutare a ridurre l’alitosi.

Il latte è una cura ben nota per l’alito cattivo. Il latte aiuta molto dopo aver mangiato l’aglio. Bevi un bicchiere di latte magro o intero durante o dopo un pasto contenente cibi dall’odore forte come aglio e cipolle.

@cercaconsigli
Da circa 10 anni ho fatto del web la mia passione. Condivido guide e consigli di ogni genere che possano essere di aiuto a chiunque. Felice di poterti consigliare 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al canale telegram di cercaconsigli.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi ricevere offerte, promozioni e sconti?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!
Niente spam, solo email utili e di qualità.

HAI GIà letto questi?

Come rendere morbidi gli asciugamani

Se i vostri asciugamani del bagno sono particolarmente aspri e volete renderli più morbidi, è possibile farlo usando prodotti del tutto naturali. Aceto L’aceto è...

Zucchero di canna o bianco? Le differenze

Zucchero di canna o bianco? Lo utilizziamo ogni giorno, impariamo a conoscere meglio lo zucchero, che sia di canna o bianco Zucchero bianco raffinato Il succo...

Monopattini elettrici, la mobilità green

La mobilità green ha trovato la sua star, compatto, divertente, a breve a noleggio in molte città, ha le carte giuste per diventare il...

Perché i gatti hanno paura dei cetrioli?

Sul web sono circolati molti video che mostrano gatti scappare terrorizzati alla vista dei cetrioli, cosa avrà di spaventoso l’ortaggio per i nostri gatti C’è...

Come creare delle Bombe da bagno

Se ami le bombe da bagno ma non vuoi pagare cifre astronomiche, puoi soddisfare la tua voglia di idratazione creandole da te, il  procedimento...